La storia di Sara

Lug 14, 2020 Community

La storia di Sara

shopper-stories_sara (1)

Ciao Sara! Raccontaci un pò di te

Ciao a tutti!

Mi chiamo Sara, ho 42 anni e sono una Romana di Roma da mamma sarda e papà siculo! Sono una fotografa e speaker e mi piace ascoltare buona musica, soprattutto classica. Mi ritengo una persona estremamente positiva e sempre allegra! Amo il mare, anche d’inverno, e nel tempo libero spazio tra laghi, colline e boschi facendo delle passeggiate rigeneranti.

🛒Qual è la tua esperienza in Everli?

Ciò che mi piace più di Everli è la flessibilità degli orari e la precisione dell’azienda, sotto tutti i punti di vista. Fanno sì che la mia soddisfazione sia completa!

E poi donare un sorriso con gli occhi a chi, durante la consegna, ha voglia di scambiare due chiacchiere ringraziandoti sempre per il lavoro svolto. Un lavoro per loro fondamentale e di grande aiuto, specialmente durante il periodo di emergenza sanitaria nazionale. Ci definiscono spesso i loro angeli!

 ❤️ Qual è la consegna che ti è rimasta più nel cuore?

Una consegna durante il periodo di emergenza sanitaria a due signori anziani che mi hanno aperto quasi impauriti, tutti e due con le protezioni. Mi hanno raccontato, da dietro la porta socchiusa, che quello che avevo fatto per loro era stato un grande gesto di affetto… quasi fossi un angelo! Con la cura e i dovuti modi li ho fatti sorridere un pò con qualche battuta. Mi hanno ringraziata per tutto il tempo che la spesa passava dall’ interno dell’ ascensore fin sull’uscio della loro porta! Dolcissimi!

😃 Per Sara, Everli è…efficienza, precisione e professionalità!

Grazie Sara per essere parte della Shopper Community di Everli!

Se anche tu vuoi raccontare la tua storia candidati subito!

#weareshopper

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *