Cosa fare se credi di aver contratto il COVID-19

Cosa devi fare se hai contratto, o credi di aver contratto, il coronavirus?

Vediamo assieme i 5 step da seguire:

🏠 1. Mettiti in quarantena

Se sospetti di aver contratto il COVID-19 mettiti subito in isolamento a casa.

Se vivi con i tuoi familiari o altre persone, cerca di starvi il più lontano possibile. Sistemati da solo in una stanza ben ventilata e consuma i pasti direttamente lì. Evita di uscire e di avere qualsiasi contatto anche con i tuoi animali domestici. Utilizza un bagno separato e, qualora non fosse possibile, pulisci sempre i sanitari utilizzati (doccia, WC, lavandino) dopo ogni uso con un disinfettante domestico. Inoltre, ricordati di non condividere bicchieri, piatti, posate o biancheria da letto e asciugamani e di gettare i fazzoletti usati direttamente nella tua stanza.

Se vivi da solo fatti consegnare sulla porta di casa il cibo e le medicine necessarie.

Per maggiori informazioni clicca qui.

🏥 2. Contatta il medico e sottoponiti ad un tampone

Non andare né al pronto soccorso né in studi medici ma contatta telefonicamente e il prima possibile il tuo medico di famiglia o la guardia medica.

Oppure chiama il numero verde regionale.

Nel caso in cui fosse necessario , ti verranno fornite indicazioni su come procedere per effettuare un tampone e per fare la segnalazione alla Asl di competenza.

Altri numeri utili possono essere il numero di pubblica utilità 1500 e il numero verde di supporto psicologico 800.833.833.

📞 3. Avvisa il City Manager di riferimento

Se dovessi risultare positivo al Coronavirus ti chiediamo di farcelo sapere al più presto e di smettere immediatamente di lavorare. Quindi, non offrire disponibilità e non accettare ordini.

⚕️ 4. Contatta l’assicurazione

Ti ricordiamo che abbiamo stipulato una copertura assicurativa integrativa per garantirti un’indennità qualora dovessi risultare positivo al COVID-19.

Per avviare la pratica e accedere all’indennità, potrai inviare i documenti necessari all’assicurazione direttamente tramite il portale dell’assicurazione RBM salute.

Per informazioni sull’assicurazione chiama il numero verde 800.955.135 o manda una mail al seguente indirizzo: assistenza.rbmsalute@previmedical.it.

 

💪 5. Porta il risultato negativo del tampone e ricomincia!

Una volta terminata la quarantena, scomparsi i sintomi dell’infezione da COVID-19 e ottenuto esito negativo in due tamponi consecutivi, effettuati a distanza di 24 ore uno dall’altro, sarai pronto per ricominciare!

Per poter tornare a lavorare dovrai portare al City Manager la certificazione medica da cui risulti la “avvenuta negativizzazione” del tampone.