Coronavirus: consigli utili

Per noi di Everli la salute dello Shopper è al primo posto. Per questo motivo vogliamo condividere con te alcune informazioni e suggerimenti per limitare al massimo i rischi legati alla diffusione del Coronavirus, in base a quanto comunicato dal Ministero della Salute e dall’Istituto Superiore di Sanità. 

Ecco alcuni importanti accorgimenti da seguire:

Dispositivi di sicurezza

Indossa sempre guanti e mascherina e porta con te un disinfettante. Ricordati che è vietato uscire di casa e lavorare senza dispositivi di sicurezza. Perciò, se non li hai dovrai cancellare le tue disponibilità e rifiutare gli ordini.

 

Misure igieniche

Prima e dopo ogni ordine lava bene le mani con acqua e sapone o con gel disinfettante a base alcolica. Evita di toccarti occhi, naso e bocca se non hai le mani pulite.

 

Pulizia kit

Presta attenzione all’igiene del tuo kit shopper. Puliscilo con sostanze disinfettanti ogni sera dopo aver consegnato ordini, assieme al tuo smartphone.

 

Distanza di sicurezza

Mantieni sempre la distanza di sicurezza di almeno 1 mt. dai clienti e non avere contatti ravvicinati con persone malate. Evita ogni forma di assembramento anche quando fai la spesa all’interno del supermercato.

 

Protezione degli altri

Copri sempre naso e bocca quando tossisci e starnutisci e butta subito via il fazzoletto dopo averlo usato. Se non hai a disposizione un fazzoletto di carta, tossisci e starnutisci nella piega del gomito.

 

Misure precauzionali

Rimani a casa in presenza di febbre (oltre 37.5°) o altri sintomi influenzali ed avvisa sia il tuo medico di famiglia che l’autorità sanitaria. Non offrire disponibilità e non accettare ordini nel caso in cui ti trovi in quarantena (ovvero in condizioni post sintomatiche per il periodo previsto dalle autorità competenti) o sei entrato in contatto con persone positive al virus nei 14 giorni precedenti.

La situazione è in continua evoluzione e quindi le informazioni che ti stiamo fornendo sono le più aggiornate al momento. Ti invitiamo a  seguire sempre le prescrizioni delle autorità competenti e a osservare le buone pratiche igienico-sanitarie.

Per avere maggiori informazioni a riguardo puoi consultare direttamente la pagina del Ministero della Salute, cliccando sul bottone di seguito